Il giornale delle Associazioni

Il giornale delle Associazioni
Il giornale delle Associazioni

giovedì 11 dicembre 2014

Trading on line - TOL


Tradingonline

Conosciuto anche con l'acronimo inglese TOL, è la compravendita di strumenti finanziari tramite internet.
Esso è nato in Italia solo nel 1999, quando il "Nuovo Regolamento Consob di attuazione del Testo Unico dei mercati finanziari" ne ha regolamentato gli aspetti.
Questo servizio consente appunto l'acquisto e la vendita on-line di strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, futures, titoli di stato, ecc. I vantaggi nell'uso di servizi di questo tipo on-line sono i minori costi di commissione richiesti all'investitore e la possibilità di quest'ultimo di potersi informare bene sull'andamento di un particolare titolo o della borsa in generale (la visualizzazione di grafici e informazioni utili sui titoli) per effettuare con maggiori dati le scelte d'investimento.
Questo tipo di pratica comprende vari modi di operare da parte degli investitori. In base all'orizzonte temporale si avrà lo scalping, ovvero l'apertura e la chiusura di posizioni su vari prodotti finanziari (nella maggior parte dei casi azioni) in un brevissimo arco temporale, dell'ordine di qualche minuto; coloro che operano con un orizzonte temporale giornaliero sono detti day trader, mentre gli open trader entrano nel mercato nella fase "random".

In Italia esistono moltissime società atte a svolgere questo tipo di attività. Trattandosi pur sempre di speculazione, prima di affidarsi ad una di queste è regola ricordarsi che si ha a che fare con un servizio di trading ad alto livello di rischio.