Il giornale delle Associazioni

Il giornale delle Associazioni
Il giornale delle Associazioni

mercoledì 10 dicembre 2014

Diversificazione



Diversificazione 

In economiafinanziaria, la diversificazione di un portafoglio di titoli consiste in una riduzione della rischiosità del suo rendimento, legata alla presenza di più attività finanziarie, i cui rendimenti non sono perfettamente correlati, all'interno del portafoglio stesso. in pratica, dato che i rendimenti di investimenti diversi non sono quasi mai correlati, si opera sul portafoglio, aggiungendovi una vasta gamma di titoli con scadenza diversa che consentono di frazionare il rischio complessivo dell'operazione. Questo consente agli intermediari di prevedere con maggiore precisione l'esito dell'investimento, quindi valutarne rischio e rendimento, così da mantenere le promesse fatte ai fornitori di fondi.


restaurant_468x60


Vantaggi
Nella pratica, i benefici della diversificazione in termini di riduzione del rischio di portafoglio giustificano l'esistenza di istituzioni quali i fondi comuni di investimento e di strumenti finanziari come gli exchange-tradedfunds (ETF). Entrambi consentono infatti ad un investitore di acquisire direttamente un portafoglio altamente diversificato, senza incorrere negli elevati costidi transazione e di raccolta di informazioni che comporterebbe investire in una serie di attività finanziarie individuali.


Regala un Voucher - regala emozioni 468x60


www.zerosprechi.it
www.servizicral.it