Il giornale delle Associazioni

Il giornale delle Associazioni
Il giornale delle Associazioni

giovedì 30 ottobre 2014

Corso di educazione al risparmio: Capitolo 5





di Alexis Bardi





Qualche utile trucchetto
Decidere un importo massimo: prima di andare a fare qualunque tipologia di spesa è essenziale stabilire la cifra massima che si vuole spendere. Per estremizzare questo trucco potreste addirittura uscire solo con i contanti per non cadere nella tentazione di perdere il controllo.

Euro/Lira massima attenzioni ai centesimi:  Dopo anni di inflazione abbiamo avuto il dispiacere di abbandonare la nostra cara lira. Dopo 12 anni di euro ancora abbiamo preso poca confidenza con i centesimi e tendiamo a non considerare molto importante la cifra dopo la virgola, con la conseguenza di non percepire in modo esatto il prezzo. Ricordiamoci che 0,99 c/€ sono quasi 2.000 Lire del vecchio conio.


Pranzo preparato da casa:
 Se c’è una spesa che è veramente difficile da gestire è proprio la cattiva organizzazione  dei pasti ed in particolar modo del pranzo. Per un libero professionista come me, i pranzi si alternano tra mega abbuffate di rappresentanza, spesso pagati da noi ai clienti, piuttosto che rapidi panini presi al volo nel primo bar, che tra acqua panino e caffè di solito arrivano ad andar bene a costare 6/7 euro. In sostanza trascorrere una buona parte delle pause pranzo al bar/ristorante è un metodo che garantisce il sistema per spendere un sacco di soldi tutti i giorni unito ad una alimentazione che certo non è estremamente corretta ne salutare.



Cura degli amici a 4 zampe:
 Cani e gatti per molti noi rappresentano una ragione di vita, fonte inesauribile di affetto dato e ricevuto. Purtroppo, come tutti gli essere viventi si devono nutrire e questo ricade inevitabilmente in una spesa. Adottare un animale dovrebbe spingerci anche ad adottare alcuni stratatgemmi estremamenti efficaci per non rinunciare al loro affetto ma almeno a limitarne le spese. E’ buona abitudine insegnarli a mangiare di tutto e gli avanzi di cucina diventano inesorabilmente una importante fonte di nutrimento per loro e un inutile spreco evitato. Nel caso in cui si renda necessario usare cibi già pronti è molto importante variare spesso la marca evitando così la cattiva abitudine a rifiutare marche cui non lo abbiamo educato. Un consiglio: un falegname avrà tutto il piacere di “regalarvi” tutta la segatura che gli chiederete, che unita a dei fogli di giornale vecchi sostituiscoono degnamente una lettiera di sabbia per I gatti.


Buon risparmio

Come creare un obiettivo
Tenere il diario delle spese
Stop acquisti compulsivi
Porre attenzione alle microspese
Qualche trucchetto
Risparmiare sulle spese di casa
In vacanza
I consigli del viaggiatore
Risparmia sull’ acqua e sulle utenze varie

www.zerosprechi.it


www.scontorcauto.it


www.servizicral.it


www.fidejussioni.fi.it


www.convenzioni-assicurative.it


www.aicocral.it


www.aicoeventi.it


www.aicoviaggi.it


www.polymathes.it


biteuro.blogspot.it


mauro.blogspot.it